Concetta Stanizzi nel Consiglio direttivo nazionale

Concetta Stanizzi, presidente della sezione provinciale di Catanzaro della Lega italiana per la lotta ai tumori (Lilt), è stata eletta componente del Consiglio direttivo nazionale. L’elezione è avvenuta a Roma, dove tutti i presidenti delle sezioni provinciali della Lilt sono stati convocati per votare il presidente nazionale ed il Consiglio che, come previsto dallo statuto, su indicazione del Ministero della Salute, è stato ridotto da 9 a 5 componenti (presidente, componente nominato dal Ministero e tre presidenti provinciali in rappresentanza del Nord, del Centro del Sud e Isole). Concetta Stanizzi, avvocato, è stata eletta in quota Sud e Isole (Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia). “Sono contenta ed onorata – afferma la Stanizzi – per la fiducia che il presidente nazionale riconfermato, Francesco Schittulli, ed i colleghi di tutta Italia hanno riposto in me. E sono anche molto onorata di poter rappresentare un’area geografica vasta e diversificata nella Lilt nazionale ed al Ministero della Salute. Questo nuovo incarico, ancorchè gravoso, lo porterò avanti con la stessa determinazione che in questi ultimi anni, assieme allo staff e alla squadra della Lilt di Catanzaro, che ringrazio per l’impegno e lo spirito di abnegazione, è stata messa in campo per diffondere la cultura della prevenzione, nell’interesse esclusivo della qualità della vita delle persone”.

Altri articoli

Inserisci un commento

Puoi Collegarti e inserire un commento.