Successo per l’evento “Buone Vacanze E…state in salute!”

Successo di pubblico e critica, per questa seconda edizione di “Buone vacanze e…state in salute!”.

La sezione provinciale Lilt di Catanzaro, nella persona del suo Presidente, Avvocato Concetta Stanizzi, ha messo in piedi uno spettacolo di piazza elegante e coinvolgente. Tante le testimonianze raccolte sul palco. In primis l’importanza della prevenzione sostenuta, oltre che dal Presidente Lilt, anche da tutti gli ospiti che si sono succeduti sul palco, dal Dr. Saverio Palermo primario del dipartimento di medicina nucleare dell’ azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”, alla testimonianza di una paziente che è riuscita a sconfiggere il cancro e che ha voluto dedicare la propria esperienza a tutti i convenuti sottolineando ancora una volta come la prevenzione valga la vita.

A questi si sono alternati momenti di spettacolo con l’esibizione del vocal trio “Harmonique” e dal divertente cabaret di  Emanuela Aureli che ha chiuso la manifestazione.

Il successo di questa seconda edizione di “Buone Vacanze E…state in salute!” è stato decretato anche dalla sobria conduzione di Veronica Maya e dalla sensibilità dell’attore Daniele Pecci, che si messo a disposizione dei volontari Lilt prestando la propria notorietà per la raccolta fondi.

Al centro dell’evento la sana alimentazione, primo elemento per sconfiggere il cancro. E’ stata offerta infatti dalla Lilt, una ricca degustazione  di prodotti tipici della dieta mediterranea apprezzata soprattutto dai cittadini presenti che hanno anche contribuito alla prevenzione versando liberamente un contributo per la lotta ai tumori.

Il tutto si è svolto in un clima sereno e nel più preciso ordine nella meravigliosa cornice di Piazza Duomo a Cropani nonostante la numerosa presenza di pubblico di tutte le età.

Il Presidente Lilt di Catanzaro, Avvocato Concetta Stanizzi, con questa seconda edizione di “Buone vacanze E…state in salute!” ha voluto ancora una volta spendere tutte le proprie energie divulgando la cultura della prevenzione e rimandando l’appuntamento alla terza edizione con un evento altrettanto importante.

Altri articoli

Inserisci un commento

Puoi Collegarti e inserire un commento.